FORMARegione, tutor e docente

FORMARegione, tutor e docente

La metodologia didattica di FORMARegione è centrata sul discente, dando forma all’apprendimento in base alle sue reali necessità.

L’accesso al materiale formativo può avvenire sempre, infinite volte e con qualsiasi mezzo (dispositivi mobili, tablet, ipad, notebook, personal computer).

A supporto dei discenti è presente un efficace sistema di tutoraggio e lezioni a distanza.

Qui entra in gioco il “tutor” che crea le condizioni ottimali in cui i discenti possano studiare e collaborare, anche attraverso l’operato a distanza del docente che “finalmente” insegna in base al personale stile di apprendimento dei discenti e sviluppa in essi la coscienza dell’autovalutazione, supportato da moderni sistemi didattici come la lavagna condivisa, videoconferenza e chat on line, a cui seguono attività di brainstorming al fine di creare partecipazione attiva del learning team per le tematiche affrontate.

Per i team particolarmente numerosi vengono realizzati diversi learning team al fine di creare un apprendimento di gruppo finalizzato a stimolare le attività cognitive dei singoli corsisti.

Il ruolo del docente è, oltre a quello di trasmettere conoscenza, di facilitare l’apprendimento, definendo le condizioni per sviluppare gli argomenti del corso.

Le lezioni a distanza del docente sono una preziosa occasione per acquisire e consolidare le conoscenze, le abilità e le competenze offerte dall’iter formativo e-learning.

Durante il corso si svolgeranno le prove di autovalutazione e valutazione dell’apprendimento sui temi trattati nei vari oggetti didattici e moduli: test a risposta chiusa e project work.


Ufficio Stampa FORMAREGIONE

11/11/2015

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperti.